mercoledì 4 maggio 2011

DECAPATURA - Sveliamo il secondo trucco...

...Sempre a proposito di decapatura, come dicevo nel post precedente, esiste un secondo metodo molto semplice per ottenere l'effetto della decapatura, anche se il risultato sarà leggermente diverso, ma il procedimento sicuramente più veloce. Per decapare un mobile od una cornice quindi, potrete:

1) Togliere la vernice superficiale del mobile o della cornice con carta vetrata piuttosto grossolana, e ripassare nuovamente la superficie con una carta vetrata più sottile per renderla più levigata al tatto. Con la spugnetta umida, come già detto in precedenza, potrete togliere qualsiasi residuo di polvere di legno. Lasciate asciugare bene.

2) Passate tutta la superficie con una pittura ad acqua, od acrilica, a vostro piacimento, con il colore prescelto per la base.

3) Una volta asciutta, usando una "patina invecchiante" di colore diverso da quello usato per la base, passare la superficie con un pennello in modo uniforme. Attendere che si asciughi (solitamente almeno 4 ore, anche se dipende dal tipo di prodotto utilizzato), dopodichè con un panno di spugna (tipo quello usato per le pulizie) bagnato andrete a togliere le parti di colore che desiderate rimuovere, ottenendo l'effetto della mia cornice Patty che potete vedere nella foto sotto. Questa tecnica produce delle ombre, mettendo anche in risalto la struttura e la forma dell'oggetto, ammorbidendo la trama e la tonalità del colore.


Qualche dritta in più:


- Quando usate il panno bagnato per rimuovere la patina invecchiante fate attenzione a strizzarlo per bene in modo che non lasci cadere gocce d'acqua, e dateci una rapida lavatina e sciaquatelo bene dopo ogni passata per evitare di lasciar giù il colore che avete appena rimosso.

- Un segreto per ottenere buoni risultati è quello di usare prodotti di qualità. Esistono molti prodotti validi nel mercato, ma tra i colori acrilici o ad acqua, e le patine anticanti, preferisco The Little Shop, una pittura a base d'acqua con una finitura particolarmente opaca che ricorda i vecchi colori alla caseina.

2 commenti: